La Dr.ssa Melike Külahçi risponde a domande e curiosità sul Trapianto di capelli!

11 Mag

Abbiamo chiesto al Direttore Medico della Transmed, la Dr.ssa Melike Külahçı, di parlarci  di alcuni aspetti del trapianto di capelli, che destano maggiore interesse.

 

Perchè i capelli degli uomini cadono?

 

La principale causa della perdita di capelli è dovuta alla conversione dell’ormone androgeno testosterone, in didrotestosterone  (DHT) assieme all’attivazione dell’enzima 5-alfa riduttasi. Questo ormone invia segnali di indebolimento al capello e ne causa l’assottigliamento. La diagnosi precoce può rallentare o fermare le suddette cause.
A quale età può essere effettuato un trapianto di capelli?

I capelli possono essere trapiantati in soggetti sani che abbiano superato i 18 anni di età. Generalmente i problemi relativi alla perdita dei capelli vengono osservati in 70 uomini su 100, che abbiano più di 30 anni. Di questo 70%, solo il 10% si sottoponeva ad interventi di trapianto negli anni 80 mentre oggi la percentuale si è alzata al 25%.
Ad oggi possiamo notare ch gli uomini sui 28-48 anni, sono quelli maggiormente desiderosi di sottoporsi ad un trapianto di capelli.
Che durata hanno i capelli trapiantati?

Il più grande vantaggio dei metodi chirurgici attualmente utilizzati nel trapianto di capelli, è che permettono l’estrazione e l’innesto di follicoli capillari in vita, prelevati dallo stesso cuoio capelluto del paziente. I risultati delle operazioni sono pertanto permanenti.
Al termine dell’intervento chirurgico, non dovrete più preoccuparvi della perdita dei capelli.


Perchè i risultati dei trapianti non sembrano sempre naturali?


 Se la radice del capello non viene posizionata ad una specifica angolatura e se i follicoli non vengono distribuiti correttemente, i risultati saranno lontani dall’essere naturali.

 

Quali sono le false verità sul post-operatorio, oggetto di grande curiosità per gli uomini?

 

  • Dopo l’intervento è necessario rimanere in posizione seduta anche durante la notte.


 La notte successiva al trapianto potete dormire comodamente utilizzando un cuscino alto.

  • Il post-operatorio è molto doloroso ed il viso tende a gonfiarsi.

Non si avvertirà alcun dolore ne gonfiore dopo l’intervento, grazie alle medicazioni e ai farmaci  che vi verranno prescritti.

  • Dopo il trapianto di capelli è sconsigliato uscire di casa per circa 1 mese.

Dopo 6-8 giorni potete iniziare a socializzare senza problemi e dopo 6-8 settimane potrete tornare alla vostra normale vita sociale.

  • I capelli trapiantati tenderanno a cadere ed è impossibile stabilire il numero di quelli che cresceranno.

Se il trapianto viene effettuato con le giuste tecniche e modalità, il 90% dei capelli sopravvive a livello delle radici e crescerà efficientemente. Questo richiede 6 mesi di pazienza.

 

Come posso trovare una Clinica affidabile a cui rivolgermi per il Trapianto di capelli?

Ci sono alcuni fattori da tenere in considerazione;

  • Controllo dei Risultati: E’ consigliabile consultare altri pazienti che hanno effettuato l’intervento nella stessa clinica.
  • Controllo della Clinica: Una clinica specializzata può essere molto più affidabile di qualsiasi altro ospedale in quanto promette uno staff medico specializzato.
  • La scelta del Dottore: Un’attenzione speciale deve essere prestata all’esperienza del medico che esegue le operazioni.
  • Analisi dei capelli e Visita: Si consiglia che la visita venga effettuata da uno specialista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *